Vaccino, Rezza “Importante quarta dose per over 60 e fragili””

“Vediamo una leggera tendenza alla diminuzione. È bene però mantenere comportamenti ispirati alla prudenza, ma soprattutto ricordiamo l’importanza per le persone che abbiano più di 60 anni e per le persone più fragili di effettuare la quarta dose del vaccino”. Lo dice Giovanni Rezza, direttore generale Prevenzione del Ministero della Salute.
fil/gsl