Home news Cronaca VENE VARICOSE: COME COMBATTERLE. I CONSIGLI DEL CHIRURGO VASCOLARE

VENE VARICOSE: COME COMBATTERLE. I CONSIGLI DEL CHIRURGO VASCOLARE

117
0
Condividi

Le vene varicose rappresentano una condizione patologica molto comune, che arriva a colpire fino ad una persona su due oltre i cinquant’anni di età e, più in generale, circa il 15% degli uomini ed il 25% delle donne. La loro comparsa è favorita dalla presenza di vari fattori di rischio, fra i quali ricordiamo la familiarità, il sesso femminile, il tipo di attività lavorativa e le gravidanze.
Le tecniche chirurgiche includono la legatura (con sezione della vena), lo stripping (asportazione di un lungo segmento di vena estraendola con speciali strumenti) e la flebectomia ambulatoriale (asportazione di segmenti di vena, anche di notevole lunghezza, attraverso incisioni molto piccole)
Oggigiorno sono disponibili varie sorgenti laser per il trattamento delle varicosità degli arti inferiori. Un raggio di luce viene lanciato sulla vena al fine di coagularla e farla dissolvere. Il laser viene tuttavia utilizzato solo per il trattamento di alcuni tipi di teleangectasie. Il suo uso può essere combinato con la scleroterapia: sono comunque necessarie molteplici sedute

VENE VARICOSE: COME COMBATTERLE. I CONSIGLI DEL CHIRURGO VASCOLARE ultima modifica: 2017-05-28T10:45:35+00:00 da Redazione Rete 7