Home Sport Via al countdown per Losanna 2020. Ad un anno dai Giochi svelata...

Via al countdown per Losanna 2020. Ad un anno dai Giochi svelata la mascotte Yodli

4
0
Condividi

Ad un anno dalla cerimonia di apertura della terza edizione dei Giochi Olimpici Giovanili invernali, il Comitato organizzatore di Losanna 2020 ha presentato la mascotte “Yodli”, ideata dagli studenti di una scuola d’arte locale per caratterizzare i Giochi che si terranno in Svizzera (e in parte in Francia) dal 9 al 22 gennaio 2020.

La realizzazione di Yodli è la dimostrazione di come Losanna 2020 sia un’Olimpiade di giovani per i giovani: a contribuire al design della mascotte sono stati, infatti, 140 studenti di Eracom, una scuola d’arte e comunicazione locale; le diverse bozze sono state mostrate poi ai bambini delle scuole di Losanna e dintorni, così da poter raccogliere feedback e apportare le corrette modifiche alla mascotte, il cui progetto finale è stato votato da 500 giovani atleti svizzeri tra i 12 e i 18 anni.

Yodli rappresenta un animale ibrido, composto da diversi animali tipicamente svizzeri che vivono nelle montagne elvetiche: una mucca, una capra e, naturalmente, un cane San Bernardo. Queste diverse caratteristiche e relazioni con l’ambiente sono incarnate in Yodli che rappresenta la diversità dei partecipanti a Losanna 2020.

Oltre alla presentazione della mascotte, il Comitato Organizzatore ha inaugurato nel quartiere di Flon – sede, durante, i Giochi della Medal Plaza – il countdown ufficiale per un’Olimpiade che porterà in Svizzera circa 1800 atleti tra i 15 e i 18 anni, impegnati in otto discipline.

Via al countdown per Losanna 2020. Ad un anno dai Giochi svelata la mascotte Yodli ultima modifica: 2019-01-09T12:04:26+00:00 da Redazione Rete 7