World Cup, a Baku Maresca vince l’oro agli anelli

BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – L’inno di Mameli risuona alla Milli Gimnastika Arena di Baku, in Azerbaijan. Salvatore Maresca ha vinto la medaglia d’oro nella finale di specialità agli anelli, alla World Cup di Ginnastica Artistica maschile 2022. L’agente delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, con il punteggio di 14.800, il migliore di giornata e uguale a quello già ottenuto in qualifica, ha battuto il campione turco Ibrahim Colak, finito sulla piazza d’onore a distanza di pochi centesimi, e l’azero Nikita Simonov, che chiude il podio di casa. “Ho un solo compito adesso, solo uno per il mio fratellino Nicolò, e ce la metterò tutta”, aveva scritto ieri sera sul proprio profilo Instagram, alla vigilia della finale, l’atleta cresciuto alla Ginnastica Salerno e allenato da Marcello Barbieri, al suo fianco in campo gara. La dedica di questo successo, che arriva dopo il bronzo conquistato nella precedente tappa di Coppa del Mondo a Il Cairo, è per il ginnasta della Nazionale azzurra dei grandi attrezzi, Nicolò Mozzato, che purtroppo ieri si è infortunato durante le qualifiche al volteggio ed è stato costretto a tornare subito in Italia insieme al suo tecnico Gianmatteo Centazzo.
A fare il tifo per “Thor” di Castellammare di Stabia c’erano gli altri due compagni Carlo Macchini ed Edoardo De Rosa, che domani chiuderanno il programma di gara con le rispettive finali. Il marchigiano del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro sarà impegnato alla sbarra, specialità che lo ha visto trionfare nella World Cup in Egitto, mentre il ginnasta della società Ares prenderà parte alla Final Eight a cavallo con maniglie. Sarà possibile seguire la diretta streaming dell’ultima giornata di World Cup sul canale YouTube della Federazione Ginnastica d’Italia, a partire dalle ore 10:00 italiane.
(ITALPRESS).